1959 | Arnold Newman, Ritratto di Willem de Kooning   1950 | Willem de Kooning, Astrazione in bianco e nero Ipse dixit: Ai tempi del Rinascimento la pittura era un fatto spirituale. Il pittore in certo qual modo diventava egli stesso idea, centro e punto di irradiazioni; e tutto contemporaneamente. Egli muoveva, spostava e disponeva
Continua la lettura