2012_logo-opera

2012_logo-opera

Dal 19 maggio al 1 giugno 2012, la CGIL di Ravenna in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Ravenna organizza la mostra OPERA / Le vie dell’acqua.

L’esposizione sarà allestita nel chiostro della Biblioteca Oriani di Ravenna. La mostra sarà l’atto conclusivo del concorso artistico nazionale e presenterà le 30 opere selezionate dalla giuria.
L’iniziativa rientra tra gli appuntamenti inerenti la seconda edizione di OPERA, un appuntamento annuale dedicato al lavoro e alla cultura del lavoro. La manifestazione si terrà a Ravenna nel mese di maggio 2012. OPERA, attraverso la contaminazione delle diverse espressioni artistiche, si propone di aprire una riflessione sul ruolo del lavoro nel terzo millennio.
La seconda edizione del Festival sarà dedicata alle vie dell’acqua e su questo si concentreranno tutti gli appuntamenti. Sono previsti incontri con gli autori, presentazioni di libri e riviste, dibattiti, proiezione cinematografiche, mostre fotografiche, un concorso artistico, spettacoli musicali e teatrali.

.

Il tema della seconda edizione: OPERA / Le vie dell’acqua.

Le attività dell’uomo hanno trovato nell’acqua, nei mari, nei fiumi, luoghi privilegiati per i trasporti, gli scambi, le scoperte, la contaminazione di culture e storie diverse. Le vie dell’acqua rappresentano il percorso verso la speranza, verso nuovi mondi interiori ed esteriori.
Amichevoli o minacciose le acque sono fin dall’alba dell’umanità compagne inseparabili dell’uomo. Attorno ad esse è nata la civiltà del lavoro, si è sviluppato il dialogo fra i popoli. A partire da questa considerazione si affida agli artisti invitati di esprimersi attraverso una loro opera.

1875 | Claude Monet, Scaricatori di carbone


Il bando del concorso

< ![if !IE]>< ![endif]>

Scaricare il bando