Grazie a Google Earth, quattordici capolavori del Museo del Prado potranno essere osservati fin nei più piccoli dettagli, praticamente impossibili da vedere a occhio nudo. In che modo? In tutto sono state scattate 8200 fotografie in mega-alta-risoluzione, dissezionando le 14 opere per poi ricomporre i quadri come se si trattasse di puzzle digitali.

Google Earth entra nel Prado – I capolavori ad alta definizione – Tecnologia – Repubblica.it.

Un solo esempio…

Raffaello, Il cardinale, circa 1510, particolare

Raffaello, Il cardinale, circa 1510, particolare

·